Hotel Piemonte

Via Vicenza, 34/A Roma (RM)



HOTEL PIEMONTE



La Storia: L'Hotel Piemonte nato come piccola pensione nel 1945, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, da una famiglia piemontese che l'ha gestita per 35 anni.

Nel 1980 la gestione stata rilevata dalla mia famiglia che, nel corso degli anni, l'ha trasformata in un Hotel a 3 stelle, mantenendo per le caratteristiche di una gestione familiare sempre presente nella cura dell'Ospite. Nell'ultima ristrutturazione, avvenuta nel 1999, abbiamo ulteriormente rinnovato l'Hotel dotandolo di tutti i confort per rendere pi piacevole il soggiorno dei nostri clienti.

Le Camere: LHotel oggi composto da 26 camere: singole, doppie, triple e quadruple, tutte dotate di:

  • bagno con asciugacapelli e set di cortesia


  • aria climatizzata


  • Tv satellite


  • telefono


  • minibar


  • cassaforte


  • presa Internet



  • Ubicazione: L' Hotel Piemonte situato nei pressi della Stazione Centrale Roma Termini, area riqualificata negli ultimi anni e sede di ministeri, uffici, ambasciate e sedi universitarie. La zona, distante circa un Chilometro dal Campidoglio, centro della citt, ben collegata con gli autobus e la metropolitana a tutti i luoghi di interesse turistico, culturale e commerciale.


    Servizi: L'Hotel convenzionato con Agenzie per Visite Guidate della Citt, con Garage ed ottimi Ristoranti.

    Inoltre fornisce un servizio di Taxi per l'aeroporto.



    SITO UFFICIALE
    Alloggio Prezzo Minimo Prezzo Massimo

    CARATTERISTICHE E SERVIZI NELLA STRUTTURA

    Bar, Camere, Palazzo Epoca, Parcheggio Privato, Telefono in camera, Bagno con doccia, Tv Color, Acc.Disabili, Ascensore, Safe, Aria Condizionata, Minibar, Carte di credito accettate,

    Iscriviti alla newsletter per ricevere offerte ogni settimana !


    Hotels

    Cerca tutti gli hotel in Lazio

    Mostra »

    Agriturismi

    Cerca tutti gli Agriturismi in Lazio

    Mostra »

    Tickets

    Acquista biglietti eventi

    Buy tickets »

    Residences

    Cerca tutte le strutture in Lazio

    Mostra »