Hotel Torre di Bellosguardo

Via Roti Michelozzi, 2 Firenze (FI)



HOTEL TORRE DI BELLOSGUARDO



"Che pace"!
Ecco la prima sensazione che si riceve a Bellosguardo: un vero rifugio, lontano dai ritmi frenetici della citt sottostante.

Storia: Un viale di antichi cipressi conduce sino all'entrata della Torre. La bella statua della Carit veglia sulla dimora e sembra accogliere i suoi ospiti. Nel '400 Guido Cavalcanti, nobiluomo fiorentino e grande amico di Dante, scelse questa collina per erigere la sua dimora.
Nel 1913 la Baronessa Marion Hornstein (moglie separata del barone Giorgio Franchetti) compra la Torre. Ama intrattenere gli amici (che spesso si fermano nella villa e pagano come ad un bed&breakfast). Tiene un guestbook (dal '20 al '48) con note di affezionati appartenenti all'aristocrazia europea, saluti da musicisti, schizzi di artisti, firme degli occupatori tedeschi durante la II guerra mondiale seguiti da quelle degli alleati dopo la liberazione.

Il Giardino: Ci si pu perdere nel vasto giardino! Molti sono gli angoli segreti, accoglienti e rilassanti dove poter sostare, leggere, meditare: un pergolato di rose profumate, una panchina circondata da rampicanti, un sedile di pietra a volo sulla citt.
Una passeggiata guidata da profumi ed aromi che mutano secondo le stagioni.
Il parco offre una vista suggestiva sulla citt e le colline toscane. Da archi ricoperti di glicine si accede al sentiero segreto, all'orto e alle stalle, diversi passaggi conducono a spazi da scoprire.

Piscina: La piscina cullata nel verde, lo sguardo corre ai tetti rossi della citt sottostante. Si pu gustare un pasto leggero durante la stagione estiva.

Camere: Ogni stanza unica e racchiude qualche particolare sorpresa, un letto a baldacchino, una cassettiera del 400, un bagno candido nascosto dietro una parete di noce intarsiata, i soffitti a travi o con rosette scolpite del '600 Chiss chi le ha abitate, chi vi ha riposato o si affacciato da queste finestre.
Ogni camera si affaccia sul bel parco della villa, con Firenze ai suoi piedi e invita a godersi la pace, la dolcezza di un panorama autentico.

Sala da Ballo: La sala da ballo riccamente affrescata, oggi reception, accoglie gli ospiti in un mondo di pace e silenzio.
Dalla sala da ballo si accede alla limonaia, inondata di luce e fresca di piante e fiori.

Gli Ambienti: Ogni angolo una scoperta. La luce che entra dalle finestre gioca sui particolari come la terracotta toscana o i pavimenti in parquet, i tappeti persiani, le colonne in pietra, gli scaloni, i camini in pietra serena, i vasi di fiori e le piante, i mobili antichi e i soffitti a volta o in legno, a pannelli, alcuni affrescati. Ed ecco un affresco, un tabernacolo, una fontanina. Al primo piano si apre la sala per la prima colazione dal bel soffitto affrescato. All'esterno la loggia cinquecentesca, offre una vista sul giardino e sulle colline toscane.




Alloggio Prezzo Minimo Prezzo Massimo

Bar, Camere, Si accettano animali, Palazzo Epoca, Giardino-Parco, Zona Panoramica, Parcheggio Privato, Telefono in camera, Bagno con doccia, Piscina, Tv Color, Baby Sitting, Lavanderia, Safe, Aria Condizionata, Carte di credito accettate,

Iscriviti alla newsletter per ricevere offerte ogni settimana !


Hotels

Cerca tutti gli hotel in Toscana

Mostra »

Agriturismi

Cerca tutti gli Agriturismi in Toscana

Mostra »

Tickets

Acquista biglietti eventi

Buy tickets »

Residences

Cerca tutte le strutture in Toscana

Mostra »