Hotel Calypso

Via Mantegna, 63 Paestum (SA)

 Immaginate una grande pianura, solcata da molti corsi d'acqua, con le spalle protette da dolci colline e negli occhi un golfo di mar di sirene: anche Ulisse si fermo' qui, lasciando dietro di se' tre splendidi templi dorici e mille segni di conoscenza e di arte della vita e della salute... Scendiamo ora verso il mare e, all'ombra dei pini, vediamo una grande casa bianca con trenta finestre, trenta tavole imbandite, trenta ombrelloni blu… è il Calypso, dove vi aspettiamo per proporVi soggiorni nel segno della natura e della cultura. Siamo sulla spiaggia, dove si giunge attraverso il profumato giardino mediterraneo, ma anche nel pieno centro, vicino alla zona archeologica; dal viale privato, che consente di vivere in un oasi di tranquillità, è possibile raggiungere i negozi a piedi per lo shopping e le passeggiate serali.
I locali e i viandanti, specie nella mite e selvaggia bassa stagione, amano passeggiare lungo l'immensa spiaggia, raccogliendo conchiglie e legni modellati dal mare e dal vento. L'estate vede gli amanti del sole riunirsi sul lido a godersi il tempo lieto e spensierato o l'onda pigra del dolce far niente.
Sui balconi che incorniciano il mare, bere un fresco Fiano prima di fare una passeggiata fino alla città antica per vedere le colonne doriche incendiarsi al cremisi del tramonto. I templi s'illuminano arcani al crepuscolo caricando di magia le serate pestane profumate di rose appassite.
Cos'è che ti fa sentire a casa, in questa villa d'altri tempi, non è facile a dirsi: la luce amalfitana catturata sulle maioliche, il fresco naturale dei grandi spazi dai soffitti alti e dalle mura spesse, gli arredi lignei dove singolari souvenir e pezzi d'arte richiamano alla mente racconti del Grand Tour…Siamo consigliati dalle guide: Le locande d'Italia di Slow Food, Gli alberghi di Veronelli, Guida Blu del T.C.I., Dumont, DumontKunst, Polyglott, Rough Guide to Italy, ReiseKnowhow, Tra Terra e Cielo e dalle riviste I viaggi di Repubblica, Viaggi e Sapori e altre.

Nel 2005 abbiamo vinto il premio di Legambiente Turismo fra oltre 300 strutture monitorate per Ecolabel (che certifica l’impegno nella riduzione degli impatti ambientali) con speciale menzione per la "cucina tradizionale preparata con ingredienti naturali come la pasta fatta in casa  con farine di grani locali”. Il ristorante "Che fresco!" infatti propone ai viandanti  tutti i prodotti tipici ed i presidi Slow-Food  del Parco Nazionale del Cilento, ma anche cucina vegetariana, macrobiotica e vegan. 

 

 

 

 


Alloggio Prezzo Minimo Prezzo Massimo

Bar, Camere, Si accettano animali, Giardino-Parco, Equitazione, Zona Panoramica, Parcheggio Privato, Telefono in camera, Ristorante, Bagno con doccia, Tv Color, Area Centrale, Safe, Aria Condizionata, Minibar, Carte di credito accettate,

Iscriviti alla newsletter per ricevere offerte ogni settimana !


Hotels

Cerca tutti gli hotel in Campania

Mostra »

Agriturismi

Cerca tutti gli Agriturismi in Campania

Mostra »

Tickets

Acquista biglietti eventi

Buy tickets »

Residences

Cerca tutte le strutture in Campania

Mostra »